Benvenuti in 🚨 Emergency

Non saprai quando ci arriverai.

Tutti a bordo! https://stocksnap.io/photo/2I62I1NMFI

Era su un autobus senza fermate segnate. Sembrava fermarsi in momenti casuali, con donne stanche e uomini distrutti che scendevano senza dire una parola. Era l’unica con gli occhi spalancati.

Doveva scendere all’emergenza. Doveva scendere in fondo alla roccia.

“Conoscerò il fondo quando lo vedrò” si disse. Non pensava che qualcuno avesse sentito. Quindi la donna di fronte a lei disse: “Potresti non farlo”.

La donna di fronte non elaborò, quindi decise di ignorare il commento. Avrebbe conosciuto il fondo quando l’avrebbe visto.

Guardò fuori e vide persone in gabbie che imbracciavano la loro merda come animali allo zoo. Questo potrebbe essere il fondo, ma non voleva andare là fuori.

Avrebbe voluto avere internet in modo che Maps potesse dirle quando aveva raggiunto l’Emergenza. Tutti le dicevano che doveva andare. Quando era giovane, doveva sbrigarsi, crescere e unirsi all’emergenza. Le sue opinioni non erano valide fino a quando non lo fece. È stata colpita da un compagno di classe e anche allora, è stata derisa quando ha cercato di esprimersi. Le fu detto di mettere i suoi sentimenti in disegni, non in politica.

Poi le è stato detto di smettere di disegnare tanto.

L’autobus passò da un gruppo di persone infette da bolle e cicatrici. La metà di loro era ben vestita con abiti firmati. Non credevano nella medicina. L’altra metà era povera. Si erano infettati e non avevano le risorse per migliorare, quindi erano confusi con i ricchi.

Alcune persone sane sono scese a quella fermata per comprare degli olii essenziali.

C’è stata un’altra fermata in cui le donne povere che non credevano nell’aborto venivano spostate da un edificio all’altro cercando di ottenere assistenza sanitaria e istruzione per il loro bambino, e venivano invece tenute a lezione su quanto fossero troie.

“Cosa ti aspettavi quando hai aperto le gambe?”

“Che non avrebbe tolto il preservativo senza il mio permesso.”

“Avrei dovuto tenere le gambe chiuse. Ora vuoi dei volantini. ”

“Ma voglio il mio bambino. Non credo nell’aborto. ”

“Buono. Quindi sei solo una troia e non una troia assassina. ”

È andato avanti all’infinito. C’erano tossicodipendenti di eroina che erano state mamme del calcio e studenti di ruolo d’onore. C’erano tossicodipendenti che non erano stati studenti modello, che desideravano una vita media, ma ora si sono trasformati in una guida turistica per i nuovi tossicodipendenti.

Alcune persone sono scese lì perché avevano mal di testa e dolori alla schiena. Volevano solo un po ‘di sollievo.

L’autobus si fermò quindi su un prato verde neon con una serie di segni incastrati nell’erba. Non sembrava esserci nessun altro in giro.

La donna di fronte a lei disse: “Eccola. Questa è l’emergenza. ”

Era perplessa.

“Non sembra molto.”

“Questo è.”

Si fidava della donna e non le dispiaceva nemmeno scendere nel prato verde. Sembrava migliore rispetto alle altre opzioni. Scese e cominciò a leggere i segni.

“Compra una nuova auto … nuove scarpe da ginnastica … mangiare questa pizza ti rende un nazista … hai problemi a dormire … ottieni questo certificato per fare più soldi, ottieni questo certificato per essere felice quando il denaro non ti rende felice … eh. Sono solo annunci. Non è altro che pubblicità. ”

Si sedette sull’erba. E guardò fuori.

Annunci, annunci a perdita d’occhio.

Cosa consumerebbe?